Cell.+39 348 904 1755
info@sassomoro.it

MERCATI SETTIMANALI Al mattino:
Lunedì Lonigo
Giovedì Chiampo
Sabato Valdagno
Mercoledì pomeriggio:
Montecchio Maggiore

Home|FASI DI LAVORAZIONE
FASI DI LAVORAZIONE 2017-05-02T11:52:06+00:00

PRIMA FASE

ALLEVAMENTO

Tutti i prodotti vengono realizzati con carni di suino che provengono da capi allevati nella nostra stalla ad Altissimo, in provincia di Vicenza. Perciò, ne abbiamo il pieno controllo dal loro arrivo in azienda fino alla macellazione. Ogni anno circa 120 capi giungono da noi al peso di circa 30/40 kg e nel giro dell’anno vengono portati a 250 kg, grazie ad un’alimentazione genuina e controllata.
I nostri maiali sono alimentati, infatti, con PRODOTTI NATURALI e rigorosamente senza l’utilizzo di mangimi: nello specifico, usiamo miscele di farine come MAIS, CRUSCA , SOIA E SIERO (derivato dalla lavorazione del latte).

ALIMENTAZIONE CONTROLLATA

SECONDA FASE

MACELLO

La macellazione dei suini avviene all’esterno.
Dal macello, le carni fanno ritorno in azienda e vengono custodite per una notte nella nostra apposita cella prima della lavorazione.

TERZA FASE

SELEZIONE

Il martedì è il giorno adibito alla selezione della carne. Questa viene tagliata e separata a seconda del suo utilizzo: si recuperano le parti utili per fare salami e soppresse, quelle per ricavare le salsicce e i cotechini (muscoli e cotenna) e si decide cosa andrà in vendita nel banco della carne fresca.
La carne resta poi una notte in cella frigorifera a scolare.

QUARTA FASE

PREPARAZIONE

Il mercoledì si passa alla fase di preparazione dei vari insaccati: prima di tutto la carne viene macinata, salata e pepata; l’impasto mescolato viene, quindi, inserito nell’insaccatrice e messo nei budelli. Poi si passa alla legatura, che qui in azienda, è manuale come una volta, grazie all’esperienza tramandata a Thomas.

QUINTA FASE

STAGIONATURA

La carne viene fatta asciugare una settimana in un’apposita stanza.
Trascorsa la settimana, le sopresse vengono portate in cantina, assieme ai salami, per la stagionatura. I cotechini e le salsicce vengono, invece, venduti settimanalmente e sono tenuti in frigo.